top of page
  • Immagine del redattoresp

Assonanze


Le letture di queste settimane dopo la Pasqua sono molto pregne perché riguardano principalmente la Fede, il credere nel mistero della resurrezione. I personaggi delle letture sono chiamati in maniera decisa a prendere posizione, a sentire dentro di se' di credere e a farsi testimoni. E così fa Pietro che decide che "bisogna dare ascolto a Dio e non agli uomini" e non rinuncia alla sua testimonianza pur sapendo quanto gli costerà (At 5, 27-32).Questo di Pietro è un racconto che riguarda il proprio sistema di significati e parla di resistenza.Scegliere la propria legge interna, come fa Pietro, appare l'unico modo per operare scelte coerenti con il nostro essere, anche a fronte di sacrifici e difficoltà.Ma ogni scelta responsabile e' indissolubilmente legata a un cambiamento, che si manifesta in testimonianza e azioni concrete. L'alternativa è vivere una vita non autentica, in quella zona comfort che non permette di esprimere davvero il senso che diamo all'esistenza. [sp]


1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page